Arte e cultura
Palazzi Storici
Chiesa di Sant'Anna
Al centro dell’abitato in Borgo Garibaldi, si trova la chiesa di Sant’Anna, anticamente chiamata di San Jaco (Giacomo), con l’annesso Ospedale poi trasferitosi entro le mura. Interamente ristrutturata nel corso del Settecento, la chiesa è di probabile origine medievale come sembrerebbero confermare le notizie relative ad alcune pitture-oggi scomparse- ‘sul gusto di Giotto e Cimabue’ (G. Fabretti). La facciata è sovrastata da un piccolo campanile a vela di bronzo, particolare nel suo genere. L'interno è ad un'unica navata e contiene un altare e due nicchie laterali. L’altar maggiore ospita una tela del 1744, attribuita adAnton Maria Garbi raffigurante la Madonna col Bambino, Sant'Anna, San Gioacchino e San Francesco e venne eseguito, come dice l'iscrizione sulla sommità, per ‘pia devozione di Felice e Carlo de Tiratelli’. Di particolare interesse è la nicchia laterale destra, attorniata da una mostra barocca in stucco con degli angioletti. Di fronte alla chiesa si trova, inglobata in un edificio, una nicchia con un affresco rovinatissimo dell'inizio del XV sec. raffigurante la Madonna col Bambino tra due santi.


newsletter
sito istituzionale
google maps
meteo