Arte e cultura
Palazzi Storici
Santuario della Madonna dei Bagni
immagine Santuario della Madonna dei Bagni
Clicca per ingrandire
Il santuario, edificio a pianta centrale costruito nella seconda metà del '600 in ricordo di un evento miracoloso avvenuto nel 1657, originato dal ritrovamento di un frammento di una tazza in maiolica con sul fondo dipinta l'immagine della Madonna col Bambino, conserva all'interno un'importante raccolta di maioliche. Sono oltre 600 mattonelle votive di grande valore storico, artistico e religioso, realizzate dai ceramisti derutesi su commissione dei fedeli, “per grazia ricevuta”.

Ex voto che illustrano episodio di disgrazia, incidenti e malattie risoltosi felicemente per coloro che si rivolsero alla Vergine.

L'altare maggiore custodisce tuttora il frammento di ceramica che raffigura la Madonna, insieme al tronco di quercia sul quale nel 1657 era stata collocata la sacra effige.

newsletter
sito istituzionale
google maps
meteo